Ortigia, altra prova di forza e Savona sbancata

I biancoverdi fanno sei su sei in A1 e violano la piscina ligure

L’Ortigia si carica in vasca (foto Maria Angela Cinardo)

L’ultima straordinaria parata di Stefano Tempesti e l’Ortigia fa sei su sei. Questa vittoria però, ha un peso specifico differente rispetto alle precedenti in A1 perché arriva in casa del Savona che lo scorso anno chiuse al terzo posto. 
Una squadra, manco a dirlo, quasi perfetta. Come in Europa. Come da tre mesi a questa parte per un inizio di stagione forse mai così prorompente per la squadra di Stefano Piccardo che ha salutato con grandissima soddisfazione il 9-10 in terra ligure. 
 

Il tabellino

RN SAVONA-CC ORTIGIA 9-10

RN SAVONA: F. Massaro, N. Rocchi, A. Patchaliev 2, N. Vuskovic, G. Molina Rios, V. Rizzo 2, A. Caldieri, L. Bruni, E. Campopiano 2, A. Fondelli 2, M. Iocchi Gratta 1, G. Maricone, N. Da Rold. All. Angelini

CC ORTIGIA: S. Tempesti, F. Cassia, F. Condemi 1, A. Condemi, F. Klikovac 1, F. Ferrero 1, S. Di Luciano, V. Gallo 2, C. Mirarchi, S. Rossi 3, S. Vidovic 1, C. Napolitano 1, F. Piccionetti. All. Piccardo

Arbitri: Petronilli e Severo

Parziali: 4-4 0-3 3-1 2-2


💬 Commenti