Leo Emanuele fa… 100 e il suo Melilli ora vede la vetta

Aretusei dietro a Cassibile e Canicattinese: “Ecco il mio personale elenco di ringraziamenti…”

La foto celebrativa di Leo Emanuele (foto Giuseppe Faraci)

Leo Emanuele fa 100 e il suo Melilli batte l’Atletico Siracusa (4-2) portandosi a due punti dal Cassibile (gara sospesa contro il Città di Priolo, si attende comunicazione da parte del giudice sportivo) e ad uno dalla Canicattinese che aveva invece superato 4-0 il Carlentini.

Così ha scritto lo stesso attaccante dopo aver raggiunto il traguardo: “Con i due gol, non banali, messi a segno sabato scorso contro l’Atletico Siracusa, ho raggiunto un traguardo personale: la cifra tonda di 100 gol segnati. Anche se sono stati segnati nelle 3 categorie meno nobili del calcio dilettantistico, 1ª-2ª-3ª categoria, è pur sempre un bel traguardo. Ho messo del mio, però, tutto questo si è avverato soprattutto grazie ai compagni di squadra che ho avuto nel corso degli anni e non mi rimane che dirgli grazie. Infine volevo ringraziare tutte le società, i presidenti e gli allenatori che mi hanno permesso tutto ciò. Ovvero per il Santa Sofia Sortino, Emanuele Scarano e Sebastiano Corsico, per l’ASD Pro Melilli, Cristian Siracusa e Anto Nane, per l’APD Sortino, Giuseppe Mezzio e Domenico Grasso, per l’ASD Santa Lucia: Simone Di Stefano, Domenico Grasso e Carmelo Petrolito. E infine per l’APD Melilli: Vincenzo Russitto, Antonio Nanè e Maurizio Intagliata”.


💬 Commenti