Melilli, cinque reti ad Avellino non bastano per portare via punti pesanti

Sconfitta a testa alta contro la Sandro Abate per la squadra di Rinaldi

Ad Avellino matura una nuova sconfitta ma Melilli esce a testa altissima al termine di uno dei tre anticipi del massimo campionato di futsal contro la Sandro Abate. Così come nel match di Coppa Italia di qualche settimana fa, quando la squadra di Rinaldi si presentò con una formazione ampiamente rimaneggiata, anche stasera, Tarantola e compagni privi di quattro titolari per squalifica, hanno tenuto botta ai campani, uscendo sconfitti per 8-5.

Sandro Abate aveva chiuso 7-2 la prima frazione ma nella ripresa gli aretusei sono scesi in campo più determinati, approfittando probabilmente anche di un calo dei padroni di casa visto il vantaggio. Bravo ancora Manservigi che tra i due tempi si è opposto bene agli attacchi avellinesi anche se dovrà raccogliere per otto volte il pallone in fondo al sacco. Rizzo (doppietta), Spampinato, Failla e Celano sono andati a bersaglio e proprio allo scadere, lo stesso Failla avrebbe potuto portare a sei le reti melillesi, ma a tu per tu il giocatore sortinese ha sprecato.

Prossimo impegno sabato in casa al Pala Villasmundo contro Eboli.


💬 Commenti