Vigaro, sorride la B2 col netto successo contro Modica

Fine settimana in agrodolce per la società di Gamuzza: ora qualificazione ai campionati italiani e stage giovanili

Gli atleti della Serie B2 maschile

Terzo successo in cinque incontri di B2 per la Vigaro Siracusa che dopo l'exploit di Messina, si ripete contro Modica. Netta la vittoria (5-1) sugli iblei per la squadra aretusea al comprensivo “Raiti” grazie ai punti arrivati da Francesco Mollica (contro Blanco per 3-0 e Modica per 3-1), Salvatore Ganci (con Moltisanti e Blanco, entrambi per 3-0) e da Fabio Amenta che ha superato Moltisanti per 3-0 ma concesso l'unico punto di giornata ai modicani con Cristian Modica.

“Avevo un problema di torcicollo che non mi ha permesso di muovermi come avrei voluto - ha detto lo stesso atleta - ma va bene così, alla fine è arrivato un successo importante che ci permette di salire a quota 6 punti nelle zone alte della classifica. Il risultato va detto che poteva essere più equilibrato perché anche loro avevano qualche problema di infortuni. Partivamo favoriti rispetto a loro”.

“Nel fine settimana ci sarà poi un torneo a Valderice - ha aggiunto Amenta - per la qualificazione ai campionati italiani e successivamente io nella qualità di tecnico e Federica Interlandi di atleta, saremo al centro tecnico federale di Terni per uno stage con la Nazionale giovanile”.

Per quanto riguarda gli altri candidati, nella Serie C1 Vigaro ko a Palermo per 5-1 contro lo Sportenjoy Rosanero (unico punto di Peppe Gamuzza 3-2 su La Torre), mentre la Vigaro B di serie C2 ha perso 6 a 1 a Noto contro la Robur Noto. L'unico punto per i siracusani è stato realizzato dalla giovane Miriam Averna (atleta formatasi dalla scuola di TennisTavolo della Vigaro seguita dai Tecnici Fabio Amenta e Daniele Romano). Sottotono gli altri due atleti Cutali e Ivanov. Sconfitta 6 a 1, invece, per la Vigaro in Serie D1 contro il Circolo Etneo. Unico punto della bandiera è stato realizzato dopo una intensa partita terminata all'ultimo set e vinta da Fabio Cuntrò per 12/10. La Vigaro B di serie C2 si impone in una partita al cardiopalma per 4 a 3 in casa. I 3 giovani scesi in campo, Giammarco Interlandi, Nicolò Santandrea e Matteo Figura, supportati dagli esperti Daniele Romano giocatore e tecnico (riserva Catania Nicolò fermo per questo turno) si sono imposti in un incontro molto equilibrato.

Soddisfatti i due Tecnici Fabio Amenta e Daniele Romano, supportati dalla sparring Martorisyan Anahit delle prestazioni dei propri giovani che giornalmente vengono seguiti nell'attività.
“Un progetto ambizioso quello della Vigaro che pian piano dà i suoi frutti - dicono -. Chiunque volesse avvicinarsi alla nostra disciplina può venire a trovarci il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16:30 alle 19:30 nella palestra del Plesso Raiti di Siracusa, oppure dalle 19 alle 20 nella palestra dell'Istituto Quintiliano di Siracusa”.

E infine nei concentramenti di serie D2, l'altra squadra che fa capo alla Vigaro è cioé l'Azzurra Siracusa, ha portato a casa due sconfitte: una per 5 a 2 e l'altra di misura persa nel finale per 4 a 3. 


💬 Commenti