Dopo il turno di sosta torna in campo il Città di Melilli nella Serie A2 Élite. Alle 17 al Pala Villasmundo la squadra di Marcelo Mittleman scivolata al quinto posto per via anche dello stop forzato, riceverà la capolista Manfredonia nel tentativo di accorciare il gap e provare a recuperare qualche posizione quale buon viatico in vista degli ottavi di Coppa Italia che vedranno gli aretusei sempre in casa martedì prossimo contro i brindisini dell’Itria. Ma a quel match ci si penserà da domani sera.

“Nell’ultima giornata ci siamo dovuti fermare, le sconfitte di Lazio e Roma sono state sicuramente una buona notizia per noi - ha detto il Tecnico al portale della Divisione calcio a 5 - ma dobbiamo anche guardarci le spalle dall’arrivo di Itria e Futura. Siamo in un periodo difficile, anche a causa di qualche infortunio di troppo, ma in questi mesi abbiamo dimostrato di poter battere chiunque anche senza essere al completo. Conosco bene mister Ceppi, che mi ha allenato in passato, ed abbiamo ancora un bellissimo rapporto. Sappiamo come lavorano ed arriveranno in grande fiducia dopo aver ritrovato la vetta. Stiamo studiando la gara, cercando di capire come e dove metterli in difficoltà. Abbiamo un roster di grande qualità e sono soddisfatto del nostro rendimento, lotteremo fino alla fine per conquistare i play off”.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi