Malta-Siracusa, domani al via la regata velica con circa 30 equipaggi

Presentata la 62ma edizione con i diversi trofei messi in palio dagli organizzatori

È stata presentata alla stampa la 62ma edizione della regata internazionale Malta-Siracusa, organizzata dalla Lega Navale di Siracusa e dal Royal Malta Yaching Club.
Saranno quasi 30 gli equipaggi, italiani e maltesi, che si contenderanno il trofeo Easy Perfection (dal nome della barca che a fine degli anni ‘80 lo vinse per 3 volte consecutive) assegnato alla prima imbarcazione in overall.
La regata partirà da Malta domani alle 14 e si svilupperà sulle 108 miglia. Regata sempre più tecnica perché dall’anno scorso prevede il giro attorno all’isola di Gozo attraversando il canale tra Gozo e Comino. 
Gli altri trofei in palio sono: il trofeo “Saro Di Trapani” per la prima classificata in classe crociera; il trofeo “Pietro Piazza” per la prima barca siracusana che taglia il traguardo; il trofeo “Giancarlo Patti” per il più giovane velista; in palio c’è sempre il trofeo per l’imbarcazione che riesce a battere il record di percorrenza.
La premiazione sarà domenica 17 alla sede della Lega Navale di Siracusa alle 12.


💬 Commenti