Giro di boa: corsa a tre fra Priolo, Real Belvedere e Cassibile per il salto diretto di categoria

Le tre formazioni in cinque punti al termine del girone di andata

La squadra del Cassibile-Fontane Bianche

Al giro di boa, Priolo Academy campione d'inverno ma la corsa al salto diretto di categoria rimane apertissima. Perché i priolesi non hanno approfittato a pieno del turno di riposo del Real Belvedere, impattando ad Avola contro la Virtus (2-2). Un punto che ha permesso al Priolo di staccare la squadra di Ricca di una sola lunghezza ma occhio al Cassibile che giornata dopo giornata è risalito fino ad assestarsi in terza posizione. La squadra della frazione aretusea, però, come il Priolo, nell'ultimo turno deve mangiarsi le mani per il pari interno con la Rari Nantes che non le ha permesso di accorciare le distanze sulla seconda in classifica (ora a +4 ma sarebbero potuti essere solo due i punti al termine del girone di andata). Ad ogni modo, sarà corsa a tre per il vertice in Terza categoria, per una giornata che ha confermato il cambio di passo del Noto dopo l'avvicendamento societario (giorni fa ci fu un appello da parte della nuova dirigenza, a sposare il progetto del Noto calcio per programmare la graduale risalita verso le categorie che più le competono), visto l'exploit (3-0) a Siracusa contro il Città di Priolo. Vittorie anche per Canicattinese, La Pinetina e Portopalo. 


💬 Commenti