Batata: "Melilli, col Bernalda sarà un match point. Non falliamolo"

Il tecnico a due giornate dalla fine con gli aretusei in vetta alla A2

Slittano le ultime due giornate del girone D di Serie A2 di calcio a 5. Lo ha stabilito la Lnd Divisione Calcio a 5 per permettere l'allineamento del torneo fra recuperi vari di campionato. Così Melilli-Bernalda non si giocherà sabato ma fra dieci giorni e di conseguenza slitterà anche l'ultima di campionato della formazione di Everton Batata a Cosenza.

Il tecnico, dopo l'importante successo a Piazza Armerina, che ha permesso agli aretusei di mantenere il +3 sul Cosenza, si era espresso così: “Sono contentissimo per la vittoria e i 3 punti su un campo difficile e ostico con un avversario che aveva bisogno disperato di punti salvezza. Due partite alla fine, un passo alla volta, ci avviciniamo alla meta finale. Primo tempo in controllo dove abbiamo concesso poco agli avversari e colpito con Zanchetta. Poi inizio shock nella ripresa con un inspiegabile calo nostro di concentrazione che ha permesso ai nostri avversari nei primi secondi della ripresa di ribaltare il risultato. Due disattenzioni dove abbiamo concesso l'uomo sul 2° palo con errori nostri di marcatura. Poi l'espulsione di Castronovo e il rigore di Spampinato ci hanno ridato forza e abbiamo ricominciato con un giro palla veloce trovando il 3-2 e il 4-2. L'altra espulsione di Gallinica ci ha spianato la strada per gestire in scioltezza il resto del match. Faccio i complimenti ai ragazzi per la reazione e il comportamento in campo, dove non siamo caduti in provocazioni inutili e gestito bene anche il dialogo con gli arbitri con grande correttezza e maturità. Ora testa al match col Bernalda, consapevoli che non possiamo fallire questo match-point che ci porterebbe ad affrontare l'ultima di campionato con il Cosenza con più tranquillità, considerando il vantaggio della gara di andata”.


💬 Commenti