"Play Ground" a Priolo: inaugurata la nuova area per lo sport e il sociale

Presenti tanti bambini e società sportive per un impianto all'aperto che potrà ospitare il basket e il volley

Il sindaco Gianni e Gino Coppa davanti alla nuova area sportiva di Priolo

Ancora sport e sociale a Priolo con “Play Ground”. Inaugurata stamani la nuova area sportiva a Thapsoland, nei pressi del Comune, alla presenza delle società sportive, che hanno così potuto ammirare i due campi colorati e la tribunetta adiacente. Presenti la Thapsos, la Salusport, Il Sorriso e La Fenice. 

Tanti bambini in campo, si è giocato in maniera libera con la presenza dei genitori, poi sono intervenuti l’assessore allo Sport, Patrizia Arangio e il sindaco Pippo Gianni. Presenti anche diversi consiglieri comunali e assessori della Giunta oltre al presidente del Consiglio comunale, Alessandro Biamonte. Si è puntato ovviamente sull’aspetto sociale e la valenza che questa nuova area potrà avere in un Comune dove si sta lavorando per ridare piena funzionalità agli altri impianti sportivi “che sono dei cittadini e dei ragazzi – hanno sottolineato i presenti - e dobbiamo fare in modo di preservarli da atti vandalici perché purtroppo sono sempre presenti”.

Il parroco della chiesa di Santa Chiara, don Vinci ha effettuato la benedizione.

“Mi sono trovato perfettamente d’accordo con le parole del sindaco - ha detto Gino Coppa, ex consigliere federale Fip ed ex responsabile dei tecnici siciliani di pallacanestro -, è giusto preservare quest’area e tutti gli impianti ai quali è possibile accedere in maniera libera purché sempre rispettosa. E’ un’attività che personalmente porto avanti da quando insegnavo a Melilli e che anche in quest’area avevo iniziato a fare lo scorso anno. Da qui si può ripartire per il futuro dello sport a Priolo e lo stesso primo cittadino si è detto molto ottimista sulla totale rifunzionalità degli altri impianti a partire dal prossimo autunno”. 


💬 Commenti