Hurtado per garantire i gol: è un Real... di stampo iberico

La squadra di Gallo con l'attaccante spagnolo ex Ispica. Il dg Aloschi: "Giusto mix, ci divertiremo"

Hurtado insieme con capitan Ruiz

L'attaccante che cercava arriva dalla Spagna. In un certo senso il primo vero straniero in casa Real Siracusa che per il reparto avanzato ha scelto Richard Andrè Hurtado, classe '93, formatosi nelle giovanili del Girona e del Valencia e che ha vestito nelle sue precedenti esperienze le maglie di Lane United (USA), Andorra, Modica, Ispica ed Ugento. Hurtado la scorsa stagione ha messo a segno 7 reti con l’Ispica e si è già unito al gruppo guidato da Danilo Gallo, al lavoro sul sintetico del “Franco Bianchino” in vista di una nuova stagione in Eccellenza.

“Questo è un gruppo già coeso e collaudato con qualche innesto importante e giovani provenienti dalla Rari Nantes di un certo valore - ha detto il direttore generale Luciano Aloschi ai canali ufficiali del club -, e ciò non fa altro che valorizzare ulteriormente il gruppo che si sta formando. Stiamo cercando di completare la rosa per accontentare le esigenze dell'allenatore, con i giusti profili, per fare un campionato importante. Questo gruppo dirà certamente la sua, conosco personalmente ognuno dei giocatori e so che valori abbiano ognuno di loro in campo e fuori”. 


💬 Commenti