Con 170 punti Ignazio Cannavò si è aggiudicato per la seconda volta la categoria Gt SuperCup del campionato italiano in pista denominato Time Attack Italia (campionato italiano su quattro ruote, la cui disciplina nasce in Giappone come fenomeno che unisce la passione per i motori alla rincorsa del giro più veloce, condividendone lo spirito e sbarcato anche in Italia da qualche anno).

Il driver siracusano ha vinto il titolo su Lamborghini Huracan Supertrofeo evo2 della scuderia One Racing Team nella Gt Supercup precedendo di 20 punti Roberto Cerioli e di 50 Gerardo Marino, al termine delle sei prove previste e con un turno di anticipo, confermandosi così sul gradino più alto del podio. Di recente, tra l'altro, Cannavo si era aggiudicato anche il Campionato italiano Gt Supercup ACI/CSAI in pista e oggi può così celebrare quest'altro trionfo che potrebbe non essere l'ultimo della stagione visto che a breve il siracusano sarà impegnato a Racalmuto in uno degli ultimi eventi del Time Attack Sicilia.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi