Entrambi si chiamano Lorenzo. Un’età quasi simile, identico percorso arbitrale, esordio lo stesso giorno in Terza categoria, così come un anno fa, a febbraio del 2022, quando i due giovani fischietti Aia intrapresero questa carriera partendo, come si fa con tutti, dai più piccoli. In un anno, trafila con Under 15, 17 e 19. Quindi il salto con i “grandi” per Lorenzo Gambuzza 17 anni e Lorenzo Schiavone, 16. Si tratta degli arbitri siracusani fra i più giovani ad intraprendere questo percorso calcistico nonostante un’altra passione… comune. Ovvero l’atletica visto che il primo gareggia con la Milone e il secondo con la SiracusAtletica. 

Cos‘altro in comune? Quasi uno scherzo del destino, l‘identico punteggio e la sequenza delle reti, nelle rispettive gare arbitrate: 1-3 (Real Pachino-Rari Nantes il primo, Ferla-Cassibile il secondo). Cos’altro potrà esserci in comune? Lo scopriremo, forse, più avanti. 
 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi