Edoardo Burgio, primo anno sulle due ruote e già sul podio più alto

Il 14enne dell'Uc Siracusani ha vinto la recente gara ciclistica di Scordia

Edoardo Burgio con la coppa in mano

Al primo anno di attività e alla sua terza gara assoluta dopo un passato nelle arti marziali (cintura marrone di ju-jitsu) già sul podio più alto nella categoria regionale Esordienti di ciclismo. Edoardo Burgio, 14 anni, è stato protagonista all'ultima gara regionale a Scordia come sottolineato anche dal club di appartenenza, l'Unione ciclistica Siracusani: “Si corre in provincia di Catania la Coppa Città di Scordia, gara riservata ai giovanissimi, esordienti ed allievi: causa maltempo (proibitivo per vento e pioggia) la corsa è limitata nei giri e ad un’unica partenza che vede il nostro giovane atleta Edoardo Burgio terzo assoluto e primo degli esordienti”. Risultato che ha fatto il paio con il 4° posto a Città Giardino e il 15° a Monterosso Almo nella prima gara assoluta del giovanissimo ciclista siracusano che ha ereditato in qualche modo questa passione per le due ruote da papà Giuseppe.  


💬 Commenti