I "magnifici cinque" della Nazionale azzurra: "Adesso si inizierà a fare sul serio"

Completato il primo raduno a Pozzuoli, impressioni positive dei canoisti aretusei agli ordini di Vastola

Un ulteriore bagaglio di esperienza oltre alla consapevolezza di poter scrivere altre pagine importanti nella canoa polo nazionale. I “magnifici cinque” della canoa siracusana, protagonisti con la Canottieri Ortea Palace Ct, sono rientrati dall'esperienza con la Nazionale di Rodolfo Vastola nel raduno azzurro di Pozzuoli, in vista dei prossimi appuntamenti internazionali (LEGGI QUI LA PRECEDENTE NOTIZIA).

Presenti Edoardo Corvaia, Gianmarco Emanuele, Davide Novara, Gianmarco Guarnera e Andrea Romano. 

"Questo raduno rappresenta il primo passo del percorso che ci porterà prima ai World Games e poi ai Mondiali - ha detto il tecnico-giocatore Gianmarco Emanuele -. Abbiamo svolto allenamenti di alto livello e sono soddisfatto del rendimento di tutti, compreso quello mio personale ovviamente. Sono convinto che ci sarà la possibilità di fare bene in entrambe le competizioni, spetterà poi a coach Vastola fare la selezione per gli otto atleti che prenderanno parte agli eventi. Due appuntamenti che saranno molto dispendiosi ma noi abbiamo una struttura e capacità tali da poter ben figurare in entrambe le manifestazioni".

“Sono stati molti i partecipanti per questo primo promettente raduno che segna l’inizio dell’attività con la nazionale - ha aggiunto il capitano Andrea Romano - e che ci permetterà di iniziare a prendere confidenza con le tattiche ed i ritmi di gioco con i compagni e avversari delle altre squadre. Puntiamo molto sui World Games di quest’anno che rappresentano probabilmente l’ultima possibilità per questo gruppo (ancora la formazione non è stata scelta) di vincere questa competizione. Già dai Mondiali a Saint Omer si darà il via ad un nuovo ciclo con nuovi promettenti innesti. Da oggi, dunque, si comincia a fare sul serio”.


💬 Commenti