La tribuna del "Consales" di Rosolini intitolata ad Antonio Malandrino

La decisione a due anni esatti dalla prematura scomparsa dell'ex portiere granata

A 2 anni esatti dalla sua scomparsa, Rosolini ricorda Antonio Malandrino, portiere e grande talento calcistico ma definito soprattutto uno straordinario ragazzo fuori dal campo. La comunità lo fa nel luogo che lo ha visto protagonista, intitolando alla sua memoria la tribuna dello Stadio Comunale "Salvatore Consales".
L'iniziativa, promossa dall'ex capitano granata Emanuele Monaco in sinergia con la scorsa e l'attuale amministrazione comunale, "deriva dalla consapevolezza che il ricordarne la figura di sportivo possa contribuire anche a creare nelle giovani generazioni sentimenti di maggiore attenzione verso la propria identità, nel segno di un crescente impegno civico - queste le motivazioni dopo la decisione -. Un ragazzo che si è contraddistinto durante la sua breve esistenza per aver vissuto lo spirito dello sport con grande enfasi, coinvolgente con i compagni di squadra e con gli estimatori e con tifosi tale da lasciare un ricordo indelebile nella collettività".
La cerimonia si svolgerà il 2 gennaio alle 10:30.


💬 Commenti