Trotto: Zapata Rab veloce e superbo al "Mediterraneo"

Convegno interessante in questo week-end aperto dal Premio Teatro

Sfiora il record della pista e risponde al sollecito di Lorenzo La Rosa che vuole tirare l'andatura del Premio Teatro. È Zapata Rab, bravo e caparbio, il protagonista del centrale di trotto andato in scena, nel pomeriggio di oggi, all'ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Con il difficile numero 7 e le ultime opache prestazioni scritte sul curriculum, si presenta, irremovibile, ad imporre un ritmo che nessuno degli avversari riesce a sostenere. Il portacolori della signora Francesca Bianco vola sull’amata pista siracusana e strappa anche una quota vincente che vale 19,39. Riesce ad accaparrarsi la piazza d'onore Belfagor Fi che recupera bene sul finale, mentre terzo è Ask Me Now. 
La II Tris Nazionale, abbinata al Premio Antigone, chiude il convegno. L'eccelsa novità Chanel delle Selve, sotto la guida di Gaspare Lo Verde, dimostra superiorità e netto controllo sulla risalita del più atteso Club Wise As. Sul podio c’è anche Ciuffolotto RL. 
Le prime due corse di apertura del convegno registrano come vincente il training di Giuseppe Porzio Jr. Il Premio Re Lear trova Villeneuve Grif vincere comodo, con in sulky l'allievo Gaetano Cordova, ed è lo stesso Giuseppe che conduce, a seguire, una Deborah Giò capace, dopo il cambio di training, di risolvere il problema dell’ambio. Attacca e supera sul finale la buona e puntuale Darknes.  Esprime tutto il suo potenziale Desirè ZS con un’ottima moneta di bronzo. 
Nella corsa riservata ai Gentleman, è serratissima la lotta tra 3 potenti atleti. I protagonisti del Premio Macbeth sono il superbo Best Love AMG, la temibile novità Bwana Gar e il positivo Biogas Par. Questo arrivo vale la seconda vittoria in giornata per l'allenatore Gaspare Lo Verde. 
Nella Reclamare sul miglio riservata a cavalli di 4 anni, il driver Vincenzo Gallo sprona l’allungo di Cleo Ors che, in dirittura, allunga impetuosa sul buon Caos di Girifalco e Catch Me Boss.
 


💬 Commenti