Un'Ortigia incerottata si prepara ad affrontare la difficile sfida di domani pomeriggio contro l'Iren Genova Quinto. Ancora una volta, Piccardo dovrà fare i conti con le assenze e non potrà dunque disporre del roster al completo.

Contro il Quinto, infatti, non ci saranno due pedine fondamentali, come Cassia e Di Luciano. Inoltre, Vidovic non sarà al meglio, visto che è appena rientrato dopo due giorni di influenza. Insomma, certo non la maniera migliore per prepararsi ad affrontare una squadra ostica come quella genovese, che può contare su diversi giocatori di grande valore ed esperienza. Una corsa a ostacoli, dunque, quella che attende la squadra biancoverde, che dovrà far leva su tutte le proprie forze mentali e sulla compattezza del gruppo per poter battere un avversario che all'andata, nel quarto tempo, si rese pericoloso, senza però riuscire a impedire la vittoria dell'Ortigia. Domani bisognerà, ancora una volta, dimostrare di essere più forti di ogni difficoltà, per cercare di vincere una partita importante e continuare a viaggiare al terzo posto solitario della classifica.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi