Ortigia, tutto facile contro Salerno nel round scudetto

Alla “Caldarella” i biancoverdi tornano al successo e sperano nel terzo posto

Una delle migliori prestazioni stagionali sotto una pioggia incessante. L’Ortigia liquida la pratica Salerno (18-2) per un pomeriggio dove va tutto bene agli aretusei e tutto male ai campani (nessuna superiorità sfruttata). Rispetto al successo sofferto dell’andata, quello maturato alla “Caldarella” è stato agevole e per nulla messo in discussione, sin dai minuti iniziali dove Napolitano e compagni hanno impresso il proprio ritmo alla gara, dando una spinta importante in classifica nella ricerca di quel terzo posto, obiettivo stagionale. 
Sabato prossimo impegno ben più probante contro i pluricampioni del Recco per il round scudetto.

Il tabellino
CC ORTIGIA-RN SALERNO 18-2

CC ORTIGIA: S. Tempesti, F. Cassia, F. Condemi 3, A. Condemi 1, F. Klikovac, F. Ferrero 2, S. Di Luciano 1, V. Gallo 4, C. Mirarchi 1, S. Rossi 1, S. Vidovic 3, C. Napolitano 2, F. Piccionetti. All. Piccardo

RN SALERNO: S. Santini, U. Esposito, C. Sanges, M. Gluhaic, D. Gallozzi, M. Tomasic 1, N. Cuccovillo, G. Spatuzzo, G. Parrilli 1, A. Fortunato, D. Pica, G. Taurisano. All. Citro

Arbitri: Braghini e Paoletti

Parziali: 4-0 3-1 6-0 5-1 


💬 Commenti