Trotto, tre competizioni qualitative per i giovanissimi

Domani al "Mediterraneo" convegno con sei corse in programma

Qualitative corse riservate ai giovanissimi atleti del trotto nel convegno in programma, giovedì 11 novembre, all'Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa.
Subito dietro l'auto-starter le femmine di 2 anni, in un competitivo miglio da affrontare in 5. Le migliori prestazioni indicano Donnavittoria Par, reduce da trionfante debutto a Palermo, e Daygirl Font con all’attivo tre vittorie in tre uscite tra luglio e agosto, come migliori alternative nel Premio Laghi. Comunque sono accompagnate da parole di stima sia Damorez che Diadora di No. 
Il Premio Lago Maggiore, invece, impegna i cavalli di 3 anni in una Condizionata.  Carlino Wise L, chiamato a riscattare l'ultima fallosa prestazione, resta un pericoloso avversario insieme all’affidabile Carabella e alla positiva Cris d’Asa; senza escludere la rientrante Caterina FC. Una competizione aperta: non si possono scartare coloro che, nell'ultimo periodo, stanno faticando un po' di più, come Clio e Clearwater Run. 
Una Maiden per cavalli di 2 anni, invece, è la competizione in programma alla quarta corsa, Premio Lago di Como. Sembra primeggiare la linea dettata dal regolare e rodato Damocle Rab e Daffy Duck, quest'ultimo in attesa di vittoria. Bella la qualifica per la debuttante Demilia RL. Gli altri hanno dimostrato un po' meno. 
Tra le 6 corse in programma dalle ore 14, vi è spazio anche per i proprietari, che saliranno in sulky in una reclamare abbinata alla quinta competizione. 
 


💬 Commenti