Gs Pattinaggio Priolo, due ori con Vincenzo Maiorca ai campionati italiani di San Benedetto del Tronto. Il pluricampione siracusano si è confermato ancora una volta il più veloce in Italia, vincendo il Giro Sprint e la 100 mt in Corsia. Buoni riscontri, inoltre, sono arrivati per il team guidato da Ernesto Maiorca e Agata Fiorito, da Beatrice Galeano, medaglia d'argento sulla “5000 a Punti”, mentre sulla “Eliminazione e” la “Maratona” non c'è stata identica sorte. 

Bene Fabrizio Tagliata che ha ottenuto la quarta posizione nella 42 Km e due ottimi sesti posti nella 10000 a punti e nella 15000 eliminazione. Mattia Pappalardo non è invece riuscito ad esprimere il proprio valore in gara, facendo dei piazzamenti che non gli appartengono. Stessa cosa per Sara Sanzaro che non è riuscita a guadagnare le finali alla sua portata, cadendo sulla “Maratona”. Sfortunata Roberta Di Martino, che dopo aver disputato un'ottima gara a punti si è dovuta fermare per infortunio. Bene Giorgia Corsini e Roberta Tagliata, sempre nelle prime posizioni nelle gare di Fondo Senior, ma anch'elle sfortunate nella gara ad Eliminazione coinvolte in cadute (ottimo in ogni caso, il sesto e settimo posto ottenuto in “Maratona”). 

Non da meno i colleghi Senior, Roberto Maiorca e Leopoldo La Rosa, dentro i primissimi posti delle gare lunghe. Ok anche il Personale fatto registrare da Toti La Runa sui 100 mt in corsia.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi