Augusta, pirotecnico 3-3 nella prima contro il Villaurea

Esordio dolce amaro in Serie B per la squadra di Armenio

Un pirotecnico 3-3 all’esordio in campionato per l’Augusta C5 che a Melilli prima scappa poi subisce il ritorno del Villaurea e infine trova il gol del definitivo pareggio col portiere di movimento Garofalo. In precedenza erano andati in rete Vega e Caminerò per la squadra di Pietro Armenio che ha sciupato alcune buone occasioni e lamentato qualche decisione arbitrale avversa anche se, a detta del massimo dirigente Saro Acquaviva, il pareggio tutto sommato può considerarsi un risultato giusto per quanto fatto vedere dalle due squadre in campo. Adesso i neroverdi prepareranno la seconda sfida di campionato in Serie B, fra sette giorni a Mascalucia. 


💬 Commenti