Aretusa ed Eurialo promosse. Italia: “Voi, grande spirito di comunità”

Il sindaco ha ricevuto le società di pallamano e pallavolo al Vermexio

Il sindaco, Francesco Italia, ha ricevuto stamattina nel salone “Paolo Borsellino” di Palazzo Vermexio la formazione maschile della Pallamano Aretusa e quella femminile dell’Eurialo Siracusa di pallavolo. La prima ha vinto i campionato di serie B, approdando alle A2; la seconda è stata promossa in serie C dopo avere vinto il torneo di D.
«Questi incontri – ha detto il sindaco Italia – sono una forma di riconoscimento ai protagonisti dello sport siracusano che il loro impegno e il lavoro silenzioso e utili che svolgono. Lo sport, sia nelle discipline di squadra che in quelle individuali costruiscono lo spirito di gruppo e sviluppano lo spirito di gruppo e, dunque, di comunità. Ringrazio dirigenti e staff tecnici e faccio i miei complimenti agli atleti».
Alla fine dell’incontro, il sindaco Italia ha donato due coppe alle società per i risultati ottenuti. Di seguito, le motivazioni e i partecipanti all’incontro.

L’Eurialo Siracusa di PALLAVOLO è stata promossa aritmeticamente in serie C con due giornate di anticipo. Nel girone C di serie D, la squadra aretusea ha vinto, complessivamente, 16 partite, perdendone due. Ha incamerato pertanto 49 punti. Ha vinto 51 set e ne ha persi 10. E’ stato un cammino senza pecche in una stagione che vedeva favorite altre squadre. Umiltà, spirito di sacrificio e grande forza di gruppo hanno fatto la differenza per l’Eurialo.

La Pallamano Aretusa ha vinto il campionato di Serie B maschile approdando per la prima volta nei suoi quattro anni di storia nella Serie A2. Questa è stata la stagione più prolifica perché sono arrivati anche i titoli regionali con l’Under 17, l’Under 15 e l’Under 13. Mentre l’Under 20 ha sfiorato l’accesso alle Final Eight per lo scudetto. L’Under 17 ha inoltre chiuso al quinto posto le finali nazionali di Vicenza mentre l’Under 15 si appresta a disputare per il secondo anno di fila i campionati nazionali di Misano Adriatico (al via dal 5 al 10 luglio). Inoltre la squadra femminile ha disputato per il secondo anno di fila i play off per l’accesso alla massima serie svoltisi a Chieti. Infine due nostri atleti (Matteo Vasquez e Giulio Carnemolla) sono stati convocati con la rappresentativa siciliana per i Giochi delle Isole disputatisi alle Isole Baleari e hanno conquistato la medaglia d’argento.


💬 Commenti