La Meta Catania e nel riquadro in alto a destra Seby Cassarino
La Meta Catania e nel riquadro in alto a destra Seby Cassarino

Domenica al Pala Catania uno dei momenti (sportivi) più emozionanti della sua giovane carriera. Seby Cassarino ha fatto l'esordio nella massima serie del futsal con la maglia della Meta Catania. Per la sesta giornata di andata gli etnei hanno sconfitto la Fortitudo Pomezia in casa per 6-0, assestandosi al terzo posto a 12 punti in classifica. La Meta Catania fra le grandi, dunque, del panorama nazionale del calcio a 5 dove adesso si trova anche il giovanissimo portiere canicattinese che ha potuto toccare con mano l'emozione di calcare un parquet della massima serie a difesa dei pali del roster etneo.

Sin dall'età di 4 anni Seby Cassarino giocava nella squadra di Calcio a 5 della Canicattinese, poi il passaggio al Canicattini ma nel calcio a 11 fino a 15 anni; quindi nuovamente il Calcio a 5 in Serie C2 fino alla scorsa stagione e vari attestati di riconoscimento, rappresentative e nel marzo 2023 la chiamata con la selezione siciliana in Veneto e successivamente la Nazionale di Futsal Under 17. Vetrine importanti che per Seby Cassarino sono valse la chiamata della Meta Catania ad agosto per l'Under 19 nazionale con… approdo in prima squadra. Proprio come è avvenuto domenica con l'esordio in massima serie a poche settimane dal compimento del 17° anno di età.

A seguirlo, ovviamente, c'era tutta la famiglia, da papà Alessandro a mamma Raffaella, sino ai suoi vecchi allenatori tra i quali Tonino Di Gregorio e tanti amici come il collega portiere Fabrizio Liistro che ha manifestato tutta la propria soddisfazione e orgoglio per il traguardo (ma che è ovviamente un punto di partenza) dell'amico di infanzia e di tante avventure dentro quel rettangolo di gioco. 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi