Priolo Academy, Mincella subentra a Giudice in panchina

Sette reti nel recupero di campionato e terzo posto, Romano: "Ora vedremo se saremo tornati a essere squadra"

Tanino Romano e Francesco Mincella

Sette reti nel recupero dell'undicesima di andata per la Priolo Academy e nuovamente terzo posto in classifica, pari merito col Noto (che ha vinto anch'esso la sua gara di recupero contro la Tremestierese dopo aver battuto domenica scorsa proprio i priolesi), per un girone che, Palagonia a parte in vetta alla classifica, parla sempre più aretuseo. Ciò grazie anche al Real Belvedere che ha ripreso a marciare come nei giorni migliori e si trova in questo momento al secondo posto, a sei dal Palagonia, e ad uno solo di distanza dalla coppia Priolo-Noto.

Che sia entrato nel vivo questo campionato di Seconda categoria? Presto per dirlo, meglio attendere il giro di boa e un mercato in evoluzione in questi giorni, con Priolo (doppiette di Samo, Sabatino e Gianluca Gozzo con la Ragazzini Red nel match di recupero infrasettimanale) che ha cambiato nel frattempo la guida tecnica. Al posto di Alessandro Giudice, infatti, è subentrato Francesco Mincella, già nello staff tecnico priolese e oggi alla guida di una società che rimane altamente ambiziosa.

“Pronto riscatto per i nostri ragazzi - ha detto il dirigente accompagnatore Tanino Romano - adesso dobbiamo continuare così a cominciare dalla prossima gara che ci dovrà dire se saremo quelli visti contro la Ragazzini o una squadra nuovamente ritrovata con le direttive del nuovo allenatore”. Domenica trasferta a Tremestieri, sfida difficile così come quelle che vedranno impegnate il Noto (in casa col Philbordon), il Real Belvedere con la Tremestierese e La Pinetina Rosolini (un po' attardata in classifica) in casa della Nbi Misterbianco.


💬 Commenti