Lele Catania diventa il re dei bomber della storia del Siracusa

Il record battuto oggi pomeriggio a Palazzolo nel 3-3 finale

Lele Catania definitivamente nella storia del Siracusa calcio. Con le due reti realizzate a Palazzolo (3-3 il finale del derby allo “Scrofani”) il bomber etneo ha prima raggiunto e poi superato Ciccio Pannitteri. 69 a 68 e nuovo record, dunque, nella storia dei goleador di sempre del Siracusa. 
Un traguardo sperato, voluto e adesso toccato con mano dall’attaccante che già lo scorso anno aveva deciso alla soglia dei 40 anni, di scendere in Eccellenza con la maglia di una squadra e una città che lo ha oramai adottato. La scorsa estate non arrivò il salto di categoria dopo la finale play off persa ad Agrigento contro il Giarre, poi la scelta di Biancavilla ma il ritorno in azzurro a dicembre con il preciso obiettivo di abbattere quel muro e magari contribuire alla risalita del Siracusa verso campionati migliori. Questo obiettivo dovrà essere rimandato ma il primo è stato centrato a pochi giorni dal compimento del 41mo anno di età. Il miglior regalo per se stesso e per una tifoseria che oramai ha conferito una sorta di cittadinanza onoraria ad un giocatore che sente Siracusa quale sua seconda casa. E chissà che non possa ancora rimpinguare questo bottino.


💬 Commenti