Domenico Pasqua
Domenico Pasqua

Allenamenti intensi in vista del big-match. L’Holimpia Siracusa prepara con grande cura l’importante impegno di sabato contro la Jano Trombatore, in programma alle 17 al PalaMelilli. Di fronte le uniche due squadre imbattute del campionato di serie C2 di calcio a 5. Quella allenata da Pietro Armenio è capolista con un punto di vantaggio sul Vittoria, avendo vinto 6 gare, pareggiandone una sola; quella rosolinese ha ottenuto 5 successi e due pari ed è terza In caso di vittoria, la formazione aretusea staccherebbe di 5 lunghezze quella granata, dando un ulteriore segnale forte al campionato. La sfida promette gol ed emozioni e il fattore campo potrebbe giocare un ruolo importante, anche se i biancazzurri hanno dimostrato di poter vincere contro chiunque e ovunque. Sarà comunque una gara insidiosa per i padroni di casa che, consapevoli dell’importanza della posta palio, stanno preparando nei dettagli la partita.

Rientrerà dalla lunga squalifica l’attaccante Domenico Pasqua, capitano di una squadra che, comunque ha continuato a vincere anche senza di lui. La sua presenza però sarà importante contro la terza forza del torneo. Ha saltato 4 giornate. L’ultima sua apparizione risale al 7 ottobre scorso quando l’Holimpia superò in casa 9-3 il Vittoria, attuale vicecapolista del campionato. Avrà una grande voglia di incidere sulla partita con giocate di qualità e gol pesanti. E’ stato sempre presente in tribuna per seguire i suoi compagni sia in casa che in trasferta. Ora finalmente è arrivato per lui il momento di tornare in campo e di dare il suo contributo. Ci sarà da lottare e sudare contro una compagine ben organizzata e pronta a dare il massimo ma l’Holimpia non vuole farsi sfuggire questa opportunità. 
 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi