Siracusa Basket in finale play off: "Ottimo approccio, adesso sotto con Pozzallo"

Coach Bonaiuto commenta il successo in gara 2 a Gravina che ha permesso ai suoi di staccare il pass per l'ultimo atto verso la C

Tutto come previsto o quasi. Il Siracusa Basket evita la “bella” e guadagna così come Pozzallo, la finalissima per il salto in Serie C maschile con un turno di anticipo. La squadra di Peppe Bonaiuto, infatti, dopo aver vinto gara 1 contro Gravina, è andata a espugnare il parquet etneo questa sera per 79-60 al termine di quattro tempi tirati come era logico che fosse, ma durante i quali gli aretusei hanno sempre dato l'impressione di gestire il match. 

Agosta ha fatto la parte del leone con 20 punti ma anche Ciccarello e Coppa (15 a testa) non sono stati da meno. Hanno poi completato lo score per il Siracusa Basket Catania (3), Verzì (13), Bonaiuto (3), Savarese (2), Napoli (2) e Sgarellino (6). Adesso sotto contro Pozzallo, sempre al meglio delle tre gare, con la prima in programma il 20 aprile in terra iblea. 

“Partita controllata sin dal primo quarto, siamo andati avanti subito di 10 e permesso così di gestire senza affanni. Abbiamo approcciato bene la gara e questo ci ha permesso poi di poter far fronte ad un eventuale ritorno di Gravina. Un successo che ci permetterà di preparare bene la sfida di mercoledì 20 a Pozzallo, con il tempo necessario così come per i nostri avversari”. 


💬 Commenti