Roberta Arsì al Campus statunitense “Twirl Camp Pinnacle”. La kermesse mondiale di twirling in  Altoona (Pennsylvania) sta vedendo impegnata la maestra e atleta aretusea di Medea, al fianco della campionessa mondiale in carica Savannah Miller, la vice campionessa in carica Julee Stewart. E ancora con il campione del mondo Jonathan Burkin e la moglie, anch’essa campionessa nazionale, PJ Burkin.

“E' veramente una esperienza unica - ha detto -. Anche per la presenza del coach di molti campioni del mondo, ovvero Dale White. Il livello d'altronde è elevato, considerato che questo Campus è appunto tenuto da persone molto importanti a livello mondiale. Personalmente ho lavorato per migliorare alcuni esercizi in vista dei mondiali di Liverpool del prossimo agosto. E questa attività è servita per perfezionare il lavoro che sto facendo. Una esperienza indimenticabile e unica”.

Ma non è tutto: perché Arsì farà parte di un ristretto numero di atlete chiamate in Nazionale per i prossimi appuntamenti che la vedranno protagonista: "Sono stata selezionata per la squadra nazionale che andrà al mondiale del 2024 in Svezia: si tratta di un progetto appena avviato e non so cosa riserverà per il futuro. E' chiaro però che ci alleneremo ogni mese al fine di essere quanto più pronte possibile per la competizione che ci vedrà protagoniste”.


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi