Valle degli Iblei: 50 società da domani al via a Palazzolo

Una classica dei tornei giovanili al via per la 12ma edizione. Matarazzo: “Sforzo in più per la presenza anche dei Giovanissimi”

Tutto pronto per la 12ma edizione del “Valle degli Iblei”, torneo di calcio giovanile che a Palazzolo si svolgerà da domani al 4 giugno. Una kermesse che oramai è tradizione nel centro montano, perché negli anni è diventato uno degli appuntamenti di richiamo per addetti ai lavori e società, nel panorama giovanile isolano e non solo, considerata l’internazionalità che spesso si è data la kermesse organizzata dal Palazzolo Calcio. Anche quest’anno il sodalizio che fa capo a Graziano Cutrufo non ha lesinato sforzi ed è pronta a offrire il meglio, con circa 50 società al via come ha sottolineato il tecnico Peppe Matarazzo: “Con una novità di quest’anno, visto che è stata inserita la categoria Giovanissimi. Abbiamo voluto allargare pure a questa categoria, con società importanti come la Vibonese del presidente Caffo già incontrata a Malta qualche settimana fa. Nella categoria Esordienti e Giovanissimi, sarà presente ad esempio la Jonica che sta giocando per l’accesso alla Serie D. Diverse le categorie partecipanti, sarà una bella festa e per il futuro speriamo di avere sempre più squadre professionistiche. Abbiamo rimesso a nuovo lo stadio e ci auguriamo anzi sappiamo che sarà sempre accogliente. Tante le squadre del siracusano e ragusano presenti come anche le compagini catanesi. Ci sono tutti i presupposti per poterci divertire all’insegna dello sport”. 

Prosegue, dunque, il lavoro in ambito giovanile del sodalizio gialloverde tanto più che in questi giorni la società sta seguendo pure l’evolversi del portiere Nicolò Sortino, classe 2005, schierato titolare quest’anno dal Palazzolo in Eccellenza dopo l’infortunio di Martinez. L’estremo difensore ibleo, infatti, si trova a Milano per uno stage ed è visionato da alcune squadre di Serie D e C. 


💬 Commenti