Nuovi sponsor e obiettivi, Montagno: “Siracusa in C fra tre anni”

Il presidente lo ha ribadito nella conferenza al “De Simone” con nuovi partner

Un accordo annuale con Hbg, società leader nel mondo della informazione e gioco on line, rappresenta una nuova frontiera per il Siracusa Calcio. Se n’è parlato nella sala stampa del “Nicola De Simone” con l’amministratore delegato Michele Graiff, il quale ha parlato del suo gruppo e di quanto sia stato importante sposare il nuovo progetto legato a “Qui gioco news” per il progetto editoriale di Roberto Russo e l’aspetto commerciale curato da Dante Cataldi.

Il presidente Salvo Montagno ha sottolineato ancora una volta le ambizioni della società (“professionismo fra tre anni…”) così come annunciato un mese fa quando venne presentato il nuovo socio Ricci e ha solo anticipato che dal primo luglio ci sarà una campagna acquisti importante con il riconfermato ds Emanuele Merola, il direttore tecnico Alfredo Finocchiaro e il tecnico Peppe Mascara (”stamani gli ho chiesto che nelle prime sei giornate dovremo avere già 18 punti”). Poi accenno anche al lavoro con il settore giovanile, il nuovo metodo Tamburo e la questione De Simone (”stiamo lavorando con i nostri legali per una gestione ottimale“), oltre all’aspetto femminile (ci sarà una squadra di Eccellenza con il responsabile Aziz) e di marketing per il quale è stato ringraziato il lavoro sinora svolto da Salvo Castagnino che ha fatto anche da trait d’union con questo nuovo gruppo. 

Il massimo dirigente ha anche sottolineato che a breve il Città di Siracusa diventerà Siracusa Calcio 1924.

 


💬 Commenti