Beach cross e Italiano Epoca: il Vr63 di Avola su tutti i fronti

Podi e piazzamenti importanti nell'ultimo week-end motoristico per il sodalizio di Venerando Caruso

Dario Caserta sul podio più alto

Vr63 su più fronti nell'ultimo week-end motoristico. Il sodalizio motoristico di Avola, guidato da Venerando Caruso, è in costante crescita negli ultimi anni e dopo aver allargato il proprio raggio d'adozione in tutti i settori federali, aumentando sostanzialmente il numero di iscritti, è oramai diventato un punto di riferimento a livello regionale.

Domenica a Letojanni, in occasione del 2° Trofeo nazionale di beach cross dedicato al grande e compianto Enzo Lombardo, il motoclub avolese ha avuto modo di rendersi protagonista grazie a diversi podi. Nella Classe 85 il piccolo Dario Caserta si è classificato al 1° posto, nella Classe 125 Andrea Messina è giunto 4°, nella Classe MX2 Vincenzo Campisi si è invece classificato 2°, nella Classe MX Veteran, terzo posto per Angelo Cicciarella e nella Classe MX challenge quinto Giuseppe Cicciarella. Vincenzo Campisi ha inoltre siglato l’hole-shot della Supercampione, passando per primo alla prima curva e guidando in testa per i primi giri.

Sempre nella giornata di domenica, infine, il Vr63 ha salutato positivamente l'11° posto ottenuto da Gaetano Auricchia al Campionato Italiano Epoca svoltosi a Malpensa. 

Gaetano Auricchia a Malpensa

💬 Commenti