Siracusa Basket, che scatto contro Paternò: "Un grande supplementare, lì la svolta"

Coach Bonaiuto elogia la squadra che si è compattata nell'extra-time superando una squadra molto forte

Vittoria ai supplementari e grande euforia in casa Siracusa Basket. Perché il secondo successo stagionale in Serie D (e consecutivo dopo l'exploit di Santa Croce) è arrivato contro il forte Paternò. Alla fine, in un Pala Pino Corso gremito come al solito, i ragazzi di Peppe Bonaiuto si sono imposti 85-75 al termine di quattro tempi (e l'extra-time) giocati sempre sul filo del rasoio. 

“E' stata una grande vittoria di squadra contro una della favorite alla vittoria finale - ha detto il tecnico siracusano - Abbiamo giocato una partita sempre in svantaggio e recuperato 12 punti nel terzo quarto fino al sorpasso a metà quarto. Da lì in poi si è giocati punto a punto, fino ad avere avuto il tiro della vittoria che abbiamo sbagliato. Ma nel supplementare, abbiamo giocato benissimo e di squadra e questo ci ha permesso di aumentare il vantaggio con difesa e contropiede fino al più dieci finale. Una menzione la vorrei spendere per il pubblico che ha fatto un tifo pazzesco e sono stati tantissimi a sostenerci. Sugli scudi posso sottolineare infine le prove di Carpinteri, ben 26 punti, Bonaiuto e Sindoni”.


💬 Commenti