Immortal Romance si conferma all’Ippodromo del Mediterraneo

Appassionante convegno di galoppo con la condizionata che ha visto Cannarella protagonista

Con il suo consueto rush finale, Immortal Romance non si fa trovare impreparato ad esprime tutta la sua superiorità e vince l’ennesima Condizionata sui selettivi 2300 metri della pista grande. Esulta Giuseppe Cannarella in sella, che deve solo spronare tutti i buoni mezzi del suo beniamino.  Piazza d'onore per l'allievo di 3 anni di Stefano Postiglione Brasilian Jet che ha cercato di spingere il ritmo ad inizio corsa, ma è stato recuperato sul finale. Si è dovuto accontentare della terza piazza il buon Neileta.

Star Alpha, dall'esterno della dirittura di arrivo, risale e stampa al palo la buona performance di Made in Sud. È la cronaca del Premio Favorita, Handicap riservato ai giovanissimi di due anni che ha chiuso il convegno di galoppo svoltosi, oggi pomeriggio, all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Un miglio in pista grande veramente pesante e lungo per i giovanissimi atleti che si sono accodati al autoritario allungo di Made in Sud che ha imposto il suo ritmo fino all'ultimo corridoio da dove, invece, Giuseppe Gentilesca è risalito efficacemente. Terzo il buon Plutone, regolarissimo.

Queste le due competizioni più attese del pomeriggio ippico siracusano, con peraltro il montepremi più dotato di 11 mila euro.

In strepitosa forma, decide il suo successo contro un affollato campo partenti in apertura di convegno,Armageddon, mentre dopo una seconda corsa annullata per una tempistica molto lunga relativa alle operazioni di gara, Royal Alhebayeb vince il Premio Allianz Arena. La sfida contro Keycountry è da un capo all'altro della gara.

Invece Sopran Furia, batte il più qualitativo TellWilliam, posto in cima della scala pesi del Premio Olimpico, Handicap sui 1800 metri di pista sabbia. Il progredito Meagher’s Flag è capace di occupare il terzo gradino del podio.


💬 Commenti