Melilli ko a Pistoia, per la A1 servirà vincere fra sette giorni in casa

Lo spareggio fra vincenti dei gironi di A2 è andato ai toscani, si replicherà fra una settimana

Melilli cede a Pistoia 5-3 e fra sette giorni in casa dovranno ribaltare il passivo per festeggiare il salto nella massima serie del calcio a 5 maschile. Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni, un po’ quello che si è visto oggi in Toscana con una sparuta rappresentanza anche di sostenitori melillesi.

Ma non è bastato e i toscani hanno portato a casa il primo round. Primo tempo col Melilli aggressivo che trova il vantaggio con Marins Boschiggia su ripartenza fulminea e destro imparabile. Failla sfiora il 2-0 ma poi sale in cattedra il Pistoia che sfiora più volte la rete e trova il pari con Berti che subito dopo va vicino al 2-1. Inizio ripresa e vantaggio Pistoia con Bebetigno, Soto colpisce il palo e subito dopo Leo Bocci trova il 2-2. Ancora Pistoia aggressivo e Soto su deviazione trova il 3-2. Reazione lampo del Melilli e pareggio di Peppe Failla. Doppia occasione Pistoia con Bebetigno e Donadoni, ci prova anche Cristian Rizzo ma è Calindo a trovare il vantaggio Pistoia. Failla sfiora il pari con super parata di Maggi, ancora Soto sfiora il gol, ma ancora Calindo sorprende Boschiggia in uscita. Occasioni da una parte e dall'altra negli ultimi minuti, ma il risultato non si schioda. 


💬 Commenti