Vigaro Siracusa, successo nel derby. Si riaprono le speranze salvezza in B1

Battuto il Città di Siracusa, a due giornate dalla fine occorreranno altrettante vittorie e sperare nella classifica avulsa

Il derby sorride alla Vigaro che adesso rivede la possibilità di salvare la Serie B1 di tennis tavolo maschile. Nella palestra dell’Istituto Comprensivo “Raiti” battuto il Città di Siracusa, nel match valido quale recupero della sesta giornata di ritorno, per 5-4, grazie ai tre punti di Salvo Ganci e uno ciascuno realizzati da Francesco Mollica e Fabio Amenta. Per il Città di Siracusa due punti a testa sono stati conquistati da Manuel Moncada e Marcello Arcigli.

Adesso la Vigaro è penultima con 8 punti, uno in più del fanalino Città di Siracusa. Retrocedono tre formazioni e la compagine aretusea del presidente Peppe Gamuzza insegue Ausonia Enna, Galaxy e Lecce avanti di due lunghezze a due giornate dal termine. La Vigaro dovrà insomma vincere le restanti due gare e sperare di agganciare soprattutto Enna e Galaxy contro le cui formazioni gli scontri diretti sono a favore (varrebbe la classifica avulsa in caso di parità di punti). Tutto è ancora possibile, dunque e alla ripresa del campionato il prossimo 7 maggio sarà ancora vietato sbagliare. 


💬 Commenti