Fisioterapia e benefici spiegati da Ugo Sortino

Lo specialista siracusano racconta casistiche e applicazioni su atleti che necessitano di essere sempre competitivi

Fisioterapia e sport vanno oramai di pari passo. E ogni atleta che ha bisogno di rimettersi in forma, non ne può più fare a meno. Ne ha parlato il fisioterapista siracusano Ugo Sortino, 53 anni e da 31 specializzato in questa pratica applicata alla fisiokinesiterapia, onde d'urto, tecar, laser, terapie criogene e cura della cellulite.

Lo specialista collabora da qualche anno con la Pallamano Aretusa ma vanta esperienze nel mondo dello sport anche al servizio della Trogylos Priolo nella massima serie della pallacanestro femminile, con il Siracusa Calcio in due epoche differenti (entrambe in D all'epoca dei Lanza e più di recente con i Cutrufo al timone), ma anche nella Serie B femminile di pallavolo con l'Holimpia e nella A1 di tennis. E ci ha raccontato casistiche differenti ma soprattutto benefici di cui gode un atleta che necessita di essere quanto più competitivo possibile.

ASCOLTA QUI

 


💬 Commenti