Siracusa Meraco, presentata società e tecnici: "La stagione del rilancio..."

Due squadre (Serie C e D) e settore giovanile ma anche una possibile scuola calcio in prospettiva

Siracusa Meraco ai nastri di partenza. La preparazione inizierà dopo ferragosto ma sono già state poste le basi per il sodalizio di futsal tra i più antichi in Sicilia ("facciamo attività da 40 anni e sono orgoglioso di tutto questo", ha detto il patron Sergio Imbrò), presentato nella sala conferenze dell'Aci con dirigenti, tecnici e atleti. La novità di quest'anno saranno le due formazioni al via, tra Serie C2 e Serie D “perché vogliamo dare la possibilità a tanti nostri giovani, con la valorizzazione del vivaio, di poter fare esperienza. Ma non ci sarà, di fatto, una distinzione netta fra le due squadre ma una continua e costante collaborazione”.

“Siamo pronti per iniziare una stagione diversa rispetto alle precedenti - ha detto Imbrò - con un compleanno speciale, 40 anni di attività per le quali cercheremo di portare avanti l'attività in maniera solida, sana e soprattutto improntata nel rispetto di tutti noi. Cercheremo di fare un buon campionato, sulla base di quanto fatto lo scorso anno fino ad un certo punto quando siamo stati stabilmente pure in terza posizione, togliendoci pure delle soddisfazioni. Vedremo anche di improntare una scuola di calcio a 5 ma ciò dipenderà anche dagli spazi che avremo a disposizione”. 

“Speriamo sia una stagione favorevole per tutti, perché lo scorso anno non abbiamo chiuso bene - ha detto il calciatore Dario Luca -. Credo che ci siano tutti i presupposti per fare bene e anche la crescita del vivaio è importante per il giusto ricambio visto che noi cominciamo ad essere grandi da questo punto di vista. E poi la Meraco è oramai un punto di riferimento del calcio a 5 cittadino, visto che in provincia Melilli e Augusta vanno avanti da tempo, mentre a Siracusa c'è appunto la Meraco che può essere trainante sotto questo aspetto”.

Presenti anche il presidente Giovanni Rizza, Daniele Conti che sarà il tecnico della D, Angelo Randazzo della Serie C, Luca Garro preparerà i portieri e metterà al servizio di tutti anche la propria esperienza, Piero Imbrò e Marco Aglianò responsabili del settore giovanile. 


💬 Commenti