Aretusa 94, manca un punto per festeggiare il salto in C2

La squadra di Trotolo ha regolato la Leonzio già sconfitta in Coppa. E il traguardo è vicino

Ennesimo successo dell’Aretusa 94 che mette in cascina altri tre punti bissando la vittoria di Coppa della settimana precedente, sempre contro la Futsal Leonzio. I lentinesi si sono presentati in formazione rimaneggiata e nonostante questo, però, gli uomini di Trotolo hanno ottenuto la vittoria per 2-0, faticando in fase realizzativa sia per l’atteggiamento difensivo degli ospiti sia per la poca lucidità sotto porta.
La formazione bianconera sin dalle prime battute rimane chiusa nella propria metà campo dovendo fare di necessità virtù, sperando in qualche ripartenza e lasciando quindi ai siracusani le iniziative di gioco. Castagnino e compagni cingono d’assedio l’area ospite creando molto possesso palla e cercando di colpire dalla distanza. Il vantaggio arriva dopo sei minuti di gioco con Cristian Siracusa bravo ad insaccare di testa su un lancio millimetrico di Andrea Caruso. Il copione della gara non cambia con i lentinesi che cercano qualche sortita offensiva senza impensierire più di tanto un attento Sapienza. Il raddoppio degli azzurri è siglato da Luca Coscione che alla metà della prima frazione realizza la rete del due a zero. Si va all’intervallo con gli aretusei che sfiorano altre segnature con Ricupero, Castagnino e Pulvirenti che coglie anche un palo. 
Alla ripresa del gioco i padroni di casa cercano di incrementare il punteggio ma non riescono più a battere l’estremo difensore ospite e anzi si innervosiscono prendendo anche due ammonizioni  evitabilissime. Il match si chiude con l’ampio possesso palla dei siracusani che non sfruttano le innumerevoli occasioni create e che portano a casa la vittoria con il minimo risultato, ma mantenendo la propria porta imbattuta.
Adesso rimangono altre tre gare alla fine del campionato, nelle quali all’Aretusa basterà fare un solo punto per avere la certezza matematica della promozione in C2 visto che il Solarino è stato sconfitto a Noto nel posticipo domenicale.
 


💬 Commenti