Canottieri Ortea Palace, week-end in acqua nel torneo internazionale di Zurigo

La squadra etnea composta interamente da aretusei ex Kst inizia la stagione in Svizzera

Il prossimo week end la Polisportiva Canottieri CT Ortea Palace, composta interamente da atleti siracusani, parteciperà al torneo internazionale di Zurigo. Una kermesse importante che vedrà gli ex Kst 2001 gareggiare contro squadre di club di alto livello come Essen (Germania), Liblar (Germani) Avranches (Francia), Castellon (Spagna), Ciencias (Spagna) e squadre Nazionali come la stessa Germania campione del mondo in carica, Olanda e Francia.

“Il 2022 sarà un anno molto impegnativo e ricco di competizioni importanti - ha detto l'allenatore-giocatore Gianmarco Emanuele - e questo torneo è un ottimo modo per rompere il ghiaccio ed iniziare la stagione. Avremo modo di testare la squadra visto l'inserimento del giocatore francese Tibaul Chanuc, che lotterà insieme al gruppo che l'anno scorso ha conquistato la finale di Champions League. L'obiettivo resta quello di esprimere il miglior potenziale della squadra ed avere un confronto con le altre presenti, visto l'alto livello della competizione, in maniera tale da poter capire su quali punti bisogna lavorare maggiormente per arrivare pronta in campionato e Coppa Italia”.

“Io posso solo aggiungere - ha detto il dirigente Libero Romano - che dal 2001 come KST 2001 Siracusa  e poi come Polisportiva Canottueri CT Ortea Palace, questi ragazzi messi in acqua dal grande tecnico Pierpaolo Arganese e dal presidente Maurizio Savasta e successivamente seguiti dal sottoscritto, da Fabrizio Messina e dal presidente Tino Corvaia, hanno dimostrato che per raggiungere grandi risultati è necessario essere forti in campo ma soprattutto essere squadra fuori dal campo e rispettare sempre gli avversari. Questi gli insegnamenti dati da tutti quelli che nel tempo sono stati a loro fianco in questa crescita esponenziale che li ha portati al vertice mondiale. Auguro a tutta la squadra un luminoso 2022 perché lo meritano davvero”.


💬 Commenti