Siracusa Basket facile su Santa Croce: “Ora testa al Mascalucia”

Coach Bonaiuto dopo il terzo successo in altrettante gare nel ritorno in D

Nuovo successo per la Siracusa Basket che fa tre su tre nel girone di ritorno della Serie D maschile di pallacanestro siciliana. Battuto anche il Santa Croce al Pala Pino Corso per 71-55, successo che permette al roster di Peppe Bonaiuto di mantenere il secondo posto in classifica. In campo contro un sempre  ostico Vigor  Santa Croce che si presenta con qualche assenza nel proprio roster. Si gioca un primo quarto in cui si segnano pochissimi canestri e con percentuali bassi contro la zona iblea. Poi sale l'intensità difensiva nel secondo quarto e gli aretusei riescono a chiudere con un punteggio di 31-16. Fuga per il Siracusa Basket nel 3/4, poi, grazie alle conclusioni da tre punti di Coppa, Ciccarello, Bonaiuto e Di Serio che permettono di toccare anche il + 25. Anche questa volta spazio in campo ai giovanissimi che si dimostrano sempre più pronti a calpestare il parquet di questo campionato di serie D. Ed è proprio con la “bomba” del promettente playmaker Farò che si conclude questa partita con un punteggio di 71-55
Il tabellino aretuseo: Coppa 14,Ciccarello 16, Catania 6, Bonaiuto 11, Verzi' 6, Di Serio 8, Giuga 2, Sgarellino, La Manna 5, Napoli, Faro 3.

“Siamo partiti a rilento - ha detto Bonaiuto - ma dal secondo quarto abbiamo accelerato e poi condottò senza patemi tanto che nel finale sono scesi in campo molti giovani Under anche loro protagonisti. Adesso testa subito alla trasferta di Mascalucia e poi la partitissima contro Pozzallo”.


💬 Commenti