Melilli e Augusta, pesanti ko nei sabati di campionato

Le due aretusee di A e B sconfitte pesantemente da Pescara e Palermo nei rispettivi tornei

I tecnici Rinaldi e Armenio

Sabato molto amaro per le principali formazioni di futsal della nostra provincia. Nella massima serie Melilli subisce 5 reti senza realizzarne nemmeno uno, in casa contro Pescara al termine di una gara al Pala Villasmundo praticamente a senso unico contro i forti abruzzesi che navigano nelle zone medio-alte della classifica e hanno dimostrato tutto il proprio valore al cospetto di una formazione, quella di Nino Rinaldi, che arrivava dal primo punto stagionale contro Petrarca ma che ha dovuto fare i conti ancora una volta con un campionato dove non si perdona nulla.

Cinque reti subite anche dall’Augusta nello scontro al vertice della Serie B maschile a Palermo. La squadra di Pietro Armenio è riuscita a bucare solo una volta la porta palermitana (Vega) ma ha potuto ben poco di fronte alla forza della capolista rosanero. Fra sette giorni in casa contro Acireale la possibilità di riprendere il cammino e magari conquistare di nuovo la terza piazza (adesso ottenuta da Messina), ultima utile per il salto in A2.


💬 Commenti