Ortigia a Salerno per il recupero dell'ultima di andata di Serie A1

Aretusei in vasca domenica alle 12: mercoledì alla "Caldarella" l'inutile ritorno di Len in casa contro Telimar

Gallo e Vidovic (foto Cinardo - Mf Sport)

Ortigia di nuovo in campionato dopo la questione Len e la sosta causa Covid. Domenica alle 12 a Salerno, gara di recupero dell'ultima giornata di andata, non disputata poco prima di Natale. La squadra di Stefano Piccardo cercherà di buttare fuori, in acqua, le scorie di un periodo pesante, segnato dalla discussa decisione della Len che ha sancito la sconfitta a tavolino nella semifinale di andata di Euro Cup (il ritorno in programma mercoledì prossimo alle 15 alla “Paolo Caldarella”). Dopodomani si ripartirà da Salerno, dove l'Ortigia giocherà il recupero del match della dodicesima giornata di Serie A1.

I biancoverdi si stanno allenando duramente e finalmente a organico pieno, dopo aver gradualmente recuperato gli atleti reduci dal Covid. Coach Piccardo sta intensificando il lavoro per far ritrovare la piena forma ai suoi ragazzi, attesi da una gara impegnativa in un campo difficile e, pochi giorni dopo, il 9 febbraio appunto, dal ritorno della semifinale di Euro Cup, ormai inutile dal punto di vista della qualificazione, ma pur sempre un impegno europeo che la squadra onorerà solo per amore della pallanuoto.


💬 Commenti