European Cup: il canicattinese Cassarino sfiora il podio in Germania

Il pattinatore protagonista con l’Aretusa Skate in Line

Canicattini Bagni continua ad essere presente nei più importanti appuntamenti sportivi internazionali grazie all’impegno e alla passione dei suoi giovani sportivi, con la più viva soddisfazione degli Amministratori comunali e dell’intera comunità canicattinese.

Con un sesto posto assoluto è stato il giovane pattinatore Giovanni Cassarino, 17 anni, a sfiorare il podio nei 15.000 mt. ad eliminazione della quarta tappa dell’European Cup 2022, che dal 28 aprile al 1 maggio scorsi si è svolta nel maestoso pattinodromo coperto dell’Arena Geisingen in Germania, con la partecipazione di pattinatori internazionali provenienti da tutto il mondo.

Il giovane pattinatore canicattinese, categoria Juniores, che gareggia per l’ASD Aretusa Skate Inline di Siracusa, ha disputato una gara grintosa con la determinazione e la concentrazione di sempre che in questi 10 anni di attività lo hanno portato a distinguersi nei maggiori appuntamenti e pattinometri nazionali, risultando tra i migliori 5 in Italia, con la guida di un campione del livello di Luciano Siringo, già campione del mondo nella Maratona master under 40 ad Aquila.

A congratularsi con Giovanni Cassarino, studente al Liceo Scientifico ad indirizzo Sportivo “Leonardo da Vinci” di Floridia, per il brillante risultato conseguito in questo suo primo appuntamento sportivo internazionale che proietta la città di Canicattini Bagni fuori dai confini nazionali, sono stati il Sindaco Marilena Miceli, l’Assessore allo Sport Salvatore La Rosa, insieme ai colleghi di Giunta Sebastiano Gazzara e Mariangela Scirpo, al Presidente del Consiglio comunale Paolo Amenta, a nome di tutti i Consiglieri comunali, della città e dell’intera comunità canicattinese.

«È sempre una soddisfazione e motivo di orgoglio per tutta Canicattini Bagni – ha detto il Sindaco Marilena Miceli – vedere un proprio concittadino crescere ed ottenere risultati di grande prestigio in tutti i campi, in questo caso con Giovanni Cassarino in quello sportivo e in particolare nel pattinaggio inline, a livello nazionale e internazionale. Risultati che richiedono grande impegno e sacrifici a cui questi nostri giovani, come stiamo vedendo, non si sottraggono, dimostrando grande maturità, sostenuti come sempre dalle famiglie e dalle società sportive di appartenenza. A loro, a tutti loro, le congratulazioni nostre e di tutta la città».

I prossimi appuntamenti in agenda che vedranno impegnato in pista Giovanni Cassarino saranno a Senigallia, a Cassano D’Adda e poi, questo l’augurio, un nuovo appuntamento internazionale in Belgio, naturalmente con il sostegno di tutta Canicattini Bagni.


💬 Commenti