Paomar ko dopo 5 vittorie di fila: il secondo posto è del Lamezia

Gara all’altezza per la squadra di Peluso al primo anno da matricola in Serie B

Sfuma il secondo posto ma tutto sommato va bene così. È già un successo per la Paomar, il piazzamento ottenuto sinora, nel primo anno da matricola della Serie B maschile di pallavolo. Il match contro Lamezia che esulterà a fine partita perché consapevole di aver probabilmente staccato il pass per la serie superiore, ha comunque confermato i progressi della squadra di Mirko Peluso, reduce, prima del ko di oggi contro i calabresi, di una serie utile che aveva portato Pappalardo e compagni sono al terzo posto attuale. Piazzamento quasi ipotecato, a prescindere dal ko di oggi, anche se adesso gli aretusei non dovranno più sbagliare le restanti gare di campionato, match di recupero non disputati a gennaio e febbraio causa Covid.

La Paomar Volley perde 1-3 (19-25; 25-23; 19-25; 21-25) e nonostante qualche assenza, ha saputo tenere testa a degli avversari molto ben attrezzati giunti al Pala Pino Corso con l’unico obiettivo di portare a casa 3 punti. “Siamo comunque orgogliosi dei nostri ragazzi - questa la nota della società - che interrompono una striscia di 5 vittorie consecutive con tante belle prestazioni, dimostrando sempre di più di meritare la posizione di alta classifica in cui ci troviamo! Concentrati adesso per la trasferta di Aci Catena, settimana prossima, in casa di Caffè Lo Re Universal, per tentare di portare a termine questo campionato in una buona posizione di classifica“.


💬 Commenti