Paomar, doppia sfida ravvicinata col Bronte per prendersi il terzo posto

Domani ultima di andata della Serie B, poi via a tutti i recuperi di campionato

Doppia sfida al Bronte per ipotecare un terzo posto che ad inizio campionato sembrava quasi utopia. La Paomar avrà questa grande opportunità, per salire sul simbolico gradino più basso del podio di questa Serie B maschile di volley, al primo anno di esperienza e dopo una stagione sin qui esaltante. 

Domani in terra etnea alle 18, l'ultima di andata come da calendario, martedì al Pala Pino Corso alle 20,30 il recupero della prima di ritorno che non si disputò a gennaio a causa del Covid sempre contro gli etnei e un eventuale successo potrebbe permettere di raggiungere quella terza piazza inseguita da settimane.

“Si prospetta una partita difficile in un campo veramente ostico - dice l'atleta Matteo Nicolosi -. Entrambe le squadre provengono da vittorie importanti e daranno sicuramente il massimo per portare a casa l intera posta in palio. Che vinca il migliore”.

A calendario completato, poi, via ai recuperi non disputati per tutti sempre a causa Covid: la Paomar dovrà giocare in casa contro Lamezia (2 aprile), a Catania con il Caffé Lo Re Universal (9 aprile), a Sant'Agata Li Battiati (13 aprile) contro il Gupe Volley, sempre in terra etnea contro il Volley Catania (23 aprile) e chiusura il 30 aprile in casa contro la Saber Palermo. 


💬 Commenti