Augusta C5, ko a testa altissima a Lamezia

Lo scontro fra seconde in B va ai calabresi ma la squadra di Armenio è stata sempre in partita

Una girandola di emozioni ma alla fine la spunta Lamezia. L’Augusta rimanda il sogno primo posto perché nello scontro fra seconde del girone H di Serie B la spuntano i calabresi per 7-6.

Contro l’Ecosistem, però, la squadra di Pietro Armenio se l‘e giocata ad armi pari, trovando anche il vantaggio in certi frangenti del match. Non è bastata la tripletta di Pasqua, la doppietta di Vega e il gol di Celano per avere la meglio sui padroni di casa che salgono così al primo posto sfruttando il turno di riposo del Palermo capolista.

Sabato prossimo la possibilità di rifarsi, in casa contro l’Arcobaleno Ispica.


💬 Commenti