Serie D: Aretusa 94 sempre più in vetta "ma prestazione altalenante"

Coach Trotolo non pienamente soddisfatto dopo il 6-3 sulla Scuola Portieri Enzo Salonia per la prima di ritorno

L'Aretusa 94 inizia il girone di ritorno così come aveva condotto quello di andata. E cioè vincendo, mantenendo così la vetta solitaria nella Serie D di calcio a 5.

La squadra di Giorgio Trotolo ha superato 6-3 la compagine rosolinese della Scuola Portieri Enzo Salonia. Una prestazione, però, definita altalenante dallo stesso tecnico siracusano “infatti sono stati troppi gli alti e bassi durante la gara che hanno permesso agli ospiti di rimanere in scia fino allo strappo finale rendendo il risultato più ampio”. 

Nella prima frazione di gioco i siracusani si sono portati avanti di due reti con Cristian Siracusa e Pennisi, in entrambi i casi serviti da Pulvirenti. Complice un calo di concentrazione, gli ospiti hanno dimezzato lo svantaggio sfiorando addirittura il pari, prima che Cristian Siracusa avesse poi realizzato un calcio di rigore che ha riportato i suoi sul doppio vantaggio. Gli amaranto rosolinesi però hanno colpito allo scadere del primo tempo riportandosi sotto di una sola rete. Nell'intervallo Trotolo ha richiamato a dovere i suoi e alla ripresa Cristian Siracusa ha siglato la tripletta personale che ha permesso all'Aretusa di allungare di nuovo, anche se l'ennesima distrazione ha poi permesso agli ospiti di accorciare nuovamente. Una migliore condizione atletica degli aretusei ha quindi fatto la differenza nel finale e ancora Cristian Siracusa e Pennisi hanno permesso il definitivo allungo. Aretusa adesso impegnata con la Libera Futsal di Pozzallo per la Coppa Trinacria.

Rimane in scia (a 4 punti) il Team Sport Solarino corsaro (5-3) a Villasmundo, più staccate le altre. 


💬 Commenti