La coreografia della curva domenica (foto Martina Visicale)
La coreografia della curva domenica (foto Martina Visicale)

La Curva Anna rende omaggio alla sua… fondatrice. A distanza di 20 anni esatti. E i tifosi del Siracusa si preparano a celebrare la “mamma di tutti i sostenitori azzurri” che ha cresciuto intere generazioni, come sottolineato da molti ultras in questi giorni.

“Tutti coloro che hanno conosciuto la "Signora Anna" o la "Signora Rametta" (così la chiamavano), non l'hanno mai dimenticata - questa la nota diffusa -. Non solo a Siracusa, ma anche in atre città (altre tifoserie) il suo ricordo resta indelebile. Anna Rametta era una persona semplice, sempre sorridente, alla quale tutti volevano bene. I più giovani, che non hanno avuto l'opportunità di conoscerla, hanno la fortuna di portare, in giro per l'Italia, il nome della "CURVA ANNA".

Lunedì 13 marzo la messa nella chiesa del Sacro Cuore alle 19, quindi trasferimento allo stadio per una fiaccolata insieme con altre tifoserie. 


💬 Commenti

Supplemento telematico del periodico sportivo Lo Sport Illustrato

Registrazione al Tribunale di Siracusa n. 5 del 14.8.2014 | Editore LM Aretusa

Powered by Slyvi