Motocross: il Vr63 di Avola cala i suoi assi agli Italiani Junior

In Puglia arriva il pass per le finali nazionali: tanti gli aretusei protagonisti anche all'Italiano Expert-Rider

Il nuovo consiglio direttivo del VR63, eletto durante l’assemblea del 7 maggio scorso, inizia con buoni auspici la stagione motoristica, dopo le brillanti prestazioni dei suoi piloti impegnati in questo weekend sul tracciato di Cavallara in Puglia. In occasione della seconda selettiva nazionale Junior di motocross, infatti, il motoclub avolese ha potuto sorridere per le prestazioni dei suoi Dario Caserta, Andrea Messina e Salvatore Buttiglieri, tutti meritevoli in quanto al termine delle selettive Centro-Sud (la prima si era svolta qualche settimana fa in Basilicata a Montalbano Jonico), si sono guadagnati l’accesso alle finali del campionato italiano junior. Una kermesse che, per ciò che riguarda i piloti siracusani, ha visto protagonista anche Riccardo Salesi nella 125, il lentinese Filadelfo Furnari nella 65 Debuttanti e il netino Alessandro Di Pietro nella 85. 
Dopo questa prima tornata, il campionato entrerà poi nella fase conclusiva, caratterizzata dalla prova a Savignano sul Panaro del 4 e 5 giugno, senza la classe 125.

Un fine settimana che ha visto anche l'italiano Expert-Rider in pista con la prima prova nelle Marche a Grottazolina-Ponzano di Fermo. Qui, a proposito di aretusei protagonisti, nella Mx1 Expert il floridiano Antonio Giuffrida ha chiuso al 15° posto, nella Mx2 Expert gruppo A, Giammaria Catinello ha ottenuto un ottimo quinto posto, Matteo Altiero 31° posto. Nella Mx2 Rider, infine, il siracusano Giacomo Magnano ha collezionato il 23° tempo. Prossimo impegno la prima settimana di giugno a Parma. 
 


💬 Commenti