Siracusa piange la scomparsa di Carlo Facchin

L’allenatore della famosa accoppiata Coppa-campionato se n’è andato stamani a Roma

Siracusa piange la scomparsa di Carlo Facchin. Aveva 83 anni e fu uno degli allenatori piu importanti della storia del Siracusa calcio, non foss’altro per l’accoppiata Coppa Italia-campionato nel biennio 78-79. Veneto di nascita, romano d’adozione, in tanti lo ricordano a Siracusa soprattutto per le grandi doti umane oltre che tecniche in una squadra capitanata da Amedeo Crippa e nella quale emersero tanti altri aretusei come Roberto Culotti, Aldo Fazzino, Pinello Belfiore e l’augustano Tony Costa. Era anche il Siracusa di Paolo Lombardo, che affiancò proprio Facchin nella conduzione di una squadra che poche settimane prima di quella famosa accoppiata perse il grande Nicola De Simone. 


💬 Commenti